Maria Madre di tutti i popoli
21 Settembre 2019
Party di Carnevale
25 Gennaio 2020
Visualizza tutto

Auguri di Buon Natale

Don Giuseppe

Cagnazzo.

Carissime amiche e carissimi amici di lingua italiana,
desidero ancora una volta entrare nel calore della vostra famiglia, se me lo permettete, per respirare insieme a Voi un po’ di aria natalizia.Certo, in questi giorni viene un po’ di nostalgia quando pensiamo alla nostra giovinezza o all’infanzia trascorsa in Italia.
Quanti volti ci vengono in mente, nonni, genitori, parenti, amici, che ora non ci sono più e che hanno contribuito alla nostra formazione umana. Ma vengono in mente anche i tanti, tantissimi dolci ricordi legati al Presepe o all’Albero di Natale e noi incantati a vedere le mille luci intermittenti che rapivano la nostra fantasia in un’estasi di stupore.
E perché non parlare anche dei profumi? Dei tanti dolci che, tramandati da una ricetta quasi segreta, passavano dalle mani delle nonne a quelle delle mamme. Sembra ancora di sentirli quei profumi che ci inebriavano.
E in questo clima tutto particolare che desidero porgere a tutti Voi gli auguri più belli di
Buon Natale e Felice Anno Nuovo!
In un mondo così particolare, che sembra aver dimenticato i valori belli dell’umanità, il Natale ci ricorda che solo Dio può dare tanto calore alla nostra vita. Se Lui, da grande che era si è fatto vulnerabile in un bambino, il Bambino Gesù, allora anche noi, piccole creature possiamo fare tanto. 
Una stretta di mano, un abbraccio, un bacio, una strizzata d’occhio, una parola dolce, può scaldare il cuore.
Desidero augurare a tutti Voi tanto, tanto calore nel cuore, lo stesso calore che avvertivamo da piccoli, quando, affascinati dalle storie dei nostri anziani o dal “Tu scendi dalle stelle”, restavamo col naso all’insù a guardare il Cielo, quel cielo che non ci fa più paura, ma che ci lascia sperare che è possibile un mondo più a misura d’uomo.
Approfitto di questa mia lettera per comunicarvi anche gli orari
delle celebrazioni natalizie in lingua italiana nella chiesa di St.
Andreas in Assmannhäuser Straße  11 e che presenteranno
qualche piccola novità.
Martedì 24 dicembre 2019 (vigilia di Natale)
S. Messa ore 17:00 (e non più alle 24:00) con tutte le famiglie.
Pensiamo sia più comodo per le famiglie con bambini, per gli anziani, per chi deve muoversi con i mezzi pubblici e per chi dovrà cucinare tanto per la famiglia. Dopo la Messa ognuno avrà tantissimo tempo per stare con i parenti a gustare il cenone e a scartare regali fino a notte inoltrata.
Alla fine della Messa un bicchiere di Vin Brulè (ricetta tipicamente italiana) ci scalderà il corpo.

Mercoledì 25 dicembre 2019
S. Messa ore 11:30

Mercoledì 01 gennaio 2020
S. Messa ore 17:00

Vi abbraccio tutti e vi aspetto.

Don Giuseppe